Caro carburanti, ancora nuovi rialzi

1' di lettura

Rincari per Shell, Tamoil e Total. Al contrario i prezzi Agip , Ip e Esso sono fermi da tre settimane e restano circa due centesimi più bassi delle altre compagnie

Nuovi rialzi per i prezzi dei carburanti. Stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, mercoledì a muoversi sono Shell, che con un rialzo di 0,5 centesimi su entrambi i prodotti ha portato a 1,427 euro il prezzo della benzina e a 1,254 euro quello del gasolio. Per Tamoil aumenti di 1,1 centesimi sulla benzina e di 1 centesimo sul gasolio, che fanno salire i relativi prezzi a 1,419 euro e 1,249 euro al litro. Ritocchi anche da parte di Total, con un rialzo di 1,3 centesimi su entrambi i prodotti: il prezzo della benzina arriva così a 1,424 euro al litro e il gasolio a 1,254. Al contrario, viene sottolineato, i prezzi Agip, Api/Ip ed Esso sono fermi da tre settimane e restano circa due centesimi più bassi delle altre compagnie.

Guarda anche:
Benzina, nuovi rincari: Q8 vola oltre 1,42 euro al litro
Sale il prezzo delle materie prime: la spesa sarà più cara
Tariffe: diminuisce la bolletta della luce, gas più caro

Leggi tutto