Corea, Daewoo ritira 58mila auto

1' di lettura

La compagnia asiatica controllata da General Motors ha annunciato il ritiro dal mercato coreano di decine di migliaia di modelli per un difetto allo sterzo. La compagnia non specifica se sono coinvolti anche altri mercati

La Daewoo, la controllata sudcoreana di General Motors, annuncia che richiamerà 58 mila auto nel paese asiatico e più avanti farà lo stesso anche con le auto vendute all'estero, senza però fornire ulteriori indicazioni in questo senso. Il richiamo, legato a un difetto al volante, riguarda 45.957 veicoli modello Winstorm, 12.604 Lacetti Premiere sedans e 135 Damas. Il richiamo riguarda i veicoli venduti in Corea del Sud, ma potrebbe essere esteso anche in altri paesi, come afferma la stessa GM Daewoo.

GUARDA ANCHE:

Auto difettose, dopo Toyota tocca a Honda
Toyota, richiama oltre 400mila vetture
Toyota, il governo Usa apre un'inchiesta
Auto difettose, i casi più eclatanti degli ultimi 50 anni
Peugeot come Toyota, ritira dal mercato 100mila auto

Leggi tutto