Cresce il mercato dell’auto in tutta Europa

1' di lettura

Le immatricolazioni registrate nel primo mese del 2010 sono salite del 13% rispetto allo stesso periodo del 2009. Fiat è cresciuta del 9,2%

A gennaio 2010 il mercato dell'auto in Europa ha chiuso in progresso del 13% rispetto allo stesso mese di un anno fa, totalizzando 1.085.894 nuove immatricolazioni contro le 961.336 unità di gennaio 2009. Lo comunica l'Associazione dei costruttori europei (Acea).

A dicembre 2009 il mercato europeo era cresciuto del 16% (a 1.074.438 unità) rispetto allo stesso mese del 2008. In Italia le vetture consegnate il mese scorso sono state 206.341 unità, in crescita del 30,2% rispetto alle 158.457 di gennaio 2009.

Nel primo mese dell'anno Fiat Group Automobiles ha immatricolato in Europa  99.877 vetture, con un progresso del 19,4% rispetto alle 83.659 di gennaio 2009. A dicembre 2009 il Lingotto aveva consegnato in Europa 85.759 unità, in crescita del 20,2% rispetto allo stesso mese del 2008.

Con questo risultato Fiat Group Automobiles segna in Europa una quota di mercato del 9,2%, in crescita rispetto all'8,7% registrato a gennaio 2009. A dicembre 2009 la quota del Lingotto era in Europa all'8%.

GUARDA ANCHE:

Fiat, bene le immatricolazioni, ma gli ordini calano del 50%
Fiat, bene le immatricolazioni ma Termini Imerese trema

Leggi tutto