La Ue trova l'accordo per salvare la Grecia

1' di lettura

Il presidente Von Rompuy : c'è un'intesa sugli aiuti al governo ellenico. Merkel: non abbandoneremo Atene. Bce: ripresa c'è, ma attenzione ai conti. E’ ancora allarme occupazione. Barroso chiede misure supplementari per salvaguardare l’euro

Abbiamo raggiunto un accordo, adesso andiamo a presentarlo al consiglio". Così il presidente della Ue Herman Van Rompuy ha annunciato l'accordo raggiunto per sostenere la Grecia. Si è presentato di fronte ai giornalisti all'uscita del palazzo Justus Lipsius attorniato dal premier greco Papandreou, dal presidente della Bce Trichet, dal presidente francese Sarkozy, dalla cancelliera tedesca Merkel, e dal presidente della commissione Barroso. Ed era stato proprio Barroso, prima della riunione, a chiedere ad Atene "di adottare misure supplementari per preservare la stabilità finanziaria della zona euro". E la cancelliera tedesca rassicura: "Non lasceremo cadere la Grecia".

Leggi anche:
La Bce: crescita dell’Eurozona in aumento

Leggi tutto