Euro, la Bce lascia il tasso invariato all'1%

1' di lettura

La Banca centrale europea non ha modificato il tasso di riferimento principale in Eurolandia. Invariato anche quello sui depositi e quello marginale. Il costo del denaro in Europa resta quindi al minimo storico

La Banca centrale europea ha lasciato invariato all'1% il tasso di riferimento principale in Eurolandia, come ampiamente previsto dal mercato. Lo ha deciso oggi il Consiglio direttivo. La Bce ha lasciato invariato anche il tasso sui depositi allo 0,25% e quello marginale all'1,75%. Il costo del denaro in Europa resta quindi al minimo storico. Sempre oggi, la Banca d'Inghilterra ha lasciato fermo il costo del denaro al minimo storico dello 0,5%.

Leggi tutto