Dopo Toyota anche Peugeot e Citroen ritirano auto

I due modelli Pegeut 107 e Citroen C1 che saranno ritirati
1' di lettura

PSA, la società che controlla i due marchi francesi, annuncia che verrano tolte dal mercato 97 mila vetture costruite in collaborazione con la Toyota. I modelli ritirati sono la Pegeut 107S e la Citroen C1S

Il gruppo automobilistico francese Psa Peugeot Citroen ha annunciato che richiamerà 97.000 auto Peugeot 107S e Citroen C1S a titolo precauzionale. In un comunicato l'azienda ha precisato che i clienti saranno avvertiti prossimamente per posta.

La decisione -che arriva dopo il ritiro dal mercato di milioni di modelli della Toyota perché avevano un difetto al pedale dell'acceleratore- riguardera' le auto  "prodotte in una fabbrica condivisa" con il costruttore giapponese nella Repubblica Ceca e "i modelli costruiti insieme".

Leggi tutto