Davos, Draghi: "Impegno condiviso per riforma finanza"

1' di lettura

Per il governatore della banca d'Italia i confronti a porte chiuse sulla crisi, a margine del forum svizzero, mettono in luce una volontà congiunta "nel voler portare avanti la riforma del sistema"

Secondo il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, dai confronti a porte chiuse sulla crisi, a margine del forum di Davos, emerge "una volontà condivisa nel voler portare avanti la riforma del sistema finanziario con un impegno di tutti in questa direzione". Lo ha detto, indicando che dagli incontri emerge il consenso di "governi, politici, economisti, banchieri, regolatori".


GUARDA ANCHE:

Tremonti come Srakozy. "serve una nuova Bretton Woods"

Leggi tutto