Tagli agli stipendi dei parlamentari

1' di lettura

La rubrica di SKY TG24 questa settimana si è occupata degli stipendi "faraonici" dei politici. Nonostante i tanti tagli già effettuati dall'esecutivo, le retribuzioni rimangono sopra la media

Calcolarne la produttività in base alle ore di lavoro dell'Aula, sarebbe sbagliato. Perché se la media si ferma tra le 11 e le 18 ore settimanali, è però vero che ci sono le Commissioni, le missioni, le riunioni di gruppo. Comunque dei tagli sono stati già avviati. Le senatrici hanno dovuto rinunciare al parrucchiere gratis. E i senatori il barbiere interno ora se lo devono pagare. Sono diminuite le spese del cerimoniale e per le missioni all'estero. La scure vera, però, si è abbattuta soprattutto sugli ex senatori. Da quest'anno - nonostante vivaci proteste - niente più autostrada gratis.

Leggi tutto