Fiat si ferma, malcontento anche a Mirafiori

1' di lettura

Il Lingotto ha deciso la cassa integrazione di due settimane in tutti gli impianti italiani. I timori e la speranza degli operai torinesi

Tutti gli stabilimenti della Fiat Auto si fermeranno due settimane, l'ultima di febbraio e la prima di marzo. La cassa integrazione interesserà Mirafiori, Melfi, Termini Imerese, la Sevel, Cassino e Pomigliano, in totale circa 30.000 lavoratori. Allo stabilimento torinese c'è grande malcontento per l'annunciata cassaintegrazione mentre a Termini Imerese è stata sospesa la produzione della Lancia Y.

Leggi anche:
Fiat, Scajola a SKY TG24: "Sulla Cig decisione inopportuna"
Tutti gli stabilimenti del Lingotto chiusi per due settimane
Fiat, impianti chiusi per due settimane: le reazioni
Il sindaco di Pomigliano accanto agli operai della Fiat

Leggi tutto