Napolitano: "All'Italia serve il Sud per battere la crisi"

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
1' di lettura

Il presidente della Repubblica è intervenuto con un videomessaggio nel corso di un convegno a Napoli sul tema del Mezzogiorno. "Occorre meglio valorizzare le potenzialità esistenti e investire nella formazione, nella ricerca e nelle infrastrutture"

"Per uscire dalla crisi, per avviarsi su un sentiero di crescita più sostenuto l'Italia ha bisogno dello sviluppo del Mezzogiorno". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in un videomessaggio trasmesso nel corso di un convegno a Napoli sul tema "Il Mezzogiorno nel Mediterraneo e per l'Europa", promosso dal Banco di Napoli. "In questa prospettiva - ha aggiunto il capo dello Stato - il Mezzogiorno va visto come una possibile area strategica della cooperazione e dell'integrazione euromediterranea" e "il vostro convegno può dare utili contributi ad una migliore comprensione di quanto finora è stato fatto e delle nuove sfide".

Per il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel Mezzogiorno bisogna investire nelle "infrastrutture, nell'innovazione, nella formazione e nella ricerca". "Occorre meglio valorizzare le potenzialità esistenti - ha aggiunto - e in particolare i numerosi spunti di eccellenza - ha aggiunto - ed è essenziale rafforzare la dotazione di capitale sociale, nel senso più ampio dell'espressione, per le regioni meridionali".

Leggi tutto