Istat: stabili le vendite al dettaglio di novembre

1' di lettura

Affari stazionari per i negozianti e in calo rispetto all'anno precedente. Lo certifica l'istituto di statistica nell'ultima analisi sul commercio

A novembre scorso il valore delle vendite al dettaglio ha registrato una variazione nulla, la terza di seguito, rispetto al mese precedente. Lo comunica l'Istat aggiungendo che, nel confronto con lo stesso mese del 2008, si è avuta una flessione dell'1,3 per cento. Su base mensile le vendite di prodotti alimentari sono aumentate dello 0,5% mentre le vendite di prodotti non alimentari hanno segnato una diminuzione dello 0,2 per cento. Rispetto a novembre 2008 gli alimentari sono risultati in flessione dell'1,7%; i non alimentari dell'1,1 per cento.

Leggi anche:
L'inflazione frena a +0,8%. Mai così bassa da 50 anni
Istat, scende il potere d'acquisto. Italiani più poveri
Istat, disoccupazione record. A novembre tasso all’8,3%

Leggi tutto