Il governo ripensa il sistema welfare

1' di lettura

Piano per cambiare il profilo degli ammortizzatori sociali. A gennaio verrà approvato un decreto con i nuovi incentivi per auto ed elettrodomestici. Il piano presentato da "Il Sole24 ore"

il governo progetta di ridisegnare l'architettura del nostro welfare. Il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi vuole inserire i nuovi ammortizzatori sociali nel disegno di legge delega con il nuovo Statuto dei lavoratori che il Consiglio dei ministri dovrebbe varare a fine marzo. Le direttricisarebbero due: un salario di disoccupazione per assistere chi perde il lavoro finanziato dai contributi versati senza pesare sulla fiscalità generale. Ci sarebbe anche un supporto per i collaboratori a progetto. A gennaio, inoltre, verrà approvato un decreto con i nuovi incentivi.

Guarda anche:

Berlusconi: "Sì agli incentivi auto se necessari"

Draghi: rivedere il sistema degli ammortizzatori sociali 

Leggi tutto