Europa Consumi, gli italiani amano scarpe e vestiti

1' di lettura

Secondo la ricerca elaborata da Confecommercio, spendiamo 2mila euro l'anno per l'abbigliamento, mentre i greci spendono per i medicinali e gli svedesi e i danesi per la protezione sociale

Poco meno di 2.000 euro in un anno: é quanto spendono i cittadini europei per la cura di sé, dagli abiti ai medicinali, dalla protezione sociale alle calzature. E' il risultato dell'analisi contenuta nel rapporto Europa Consumi, elaborato dalla Confcommercio, che assegna all'Italia il primato della spesa per abbigliamento e scarpe, alla Grecia quello per medicinali, servizi ambulatoriali e ospedalieri e, a sorpresa, a Svezia e Danimarca quello della spesa in protezione sociale.

Leggi tutto
Prossimo articolo