Finanziaria, oggi il voto di fiducia alla Camera

1' di lettura

La decisione di Tremonti, ma è scontro all'interno della maggioranza. Fini: "Scelta deprecabile che non aiuta". La maggioranza: non può sostituirsi all'esecutivo

Governo pone di nuovo la fiducia sulla Finanziaria. Oggi il voto. Ma è di nuovo scontro tra Fini e la maggioranza. Il presidente dalla Camera ha parlato di "scelta deprecabile che impedisce il dibattito" e si attira le critiche degli alleati. Per il ministro leghista Calderoli non spetta a Fini valutare l'operato del Governo. Arrivano Critiche anche dal coordinatore del Pdl Sandro Bondi, convinto che le parole del presidente della Camera "non aiutino l'apertura di un clima politico nuovo di cui l'Italia ha bisogno."

Guarda anche:
Manovra, governo pone la fiducia. Fini: scelta deprecabile
Scudo fiscale verso la proroga

Leggi tutto
Prossimo articolo