Seattle, primo volo di prova per il nuovo boeing 787

1' di lettura

Costruito per metà con materiali compositi per ridurre il peso dovrebbe consumare il 20% di combustibile in meno rispetto agli apparecchi della stessa categoria

Il nuovo superjumbo 787 Dreamliner, prodotto dal colosso aerospaziale Boeing, è decollato dall'aeroporto Everett di Seattle per il suo primo volo di prova. Saranno sei gli esemplari di 787 impiegati nei test di volo, per una durata complessiva di nove mesi: le prime consegne dei velivoli sono infatti previste per la fine del 2010. Il Dreamliner apre un capitolo decisamente nuovo nella produzione della casa di Seattle: costruito per metà con materiali compositi per ridurre il peso dovrebbe consumare il 20% di combustibile in meno rispetto agli apparecchi della stessa categoria.

Leggi tutto
Prossimo articolo