Scudo fiscale, raggiunta quota 100 miliardi

1' di lettura

A pochi giorni dalla scadenza per l'adesione allo Scudo Fiscale fissata al 15/12, sarebbero rientrati in Italia oltre 100 miliardi di euro di capitali detenuti all'estero illegalmente. Il gettito per le casse dello Stato sarebbe già di 5Mld

A pochi giorni dalla scadenza del 15 dicembre, termine ultimo per l'adesione allo scudo fiscale, il rimpatrio di capitali avrebbe raggiunto quota 100 miliardi di euro. Lo riferiscono fonti della maggioranza, impegnata sul voto della legge finanziaria alla Camera. L'aliquota del 5% consente al governo di far conto su 5 miliardi di euro, oltre un miliardo in più di quanto cifrato nella Finanziaria (3,9 miliardi di euro) a copertura di una nutrita serie di interventi, dal 5 per mille in poi.

GUARDA ANCHE:

Svizzera-Italia, è scontro sulla finanza segreta
Bankitalia, il Pil in crescità. Duubbi sullo Scudo Fiscale
Scudo Fiscale, da Camera via libera definitivo: è legge

Leggi tutto