Disoccupazione Usa, Obama: "Serve ancora del tempo"

1' di lettura

Il numero uno della Casa Bianca ha parlato dei dati relativi ai posti di lavoro negli Stati Uniti. Nonostante l'economia stia crescendo, per il presidente bisognerà ancora attendere perché diminuisca il numero dei senza lavoro

Nel consueto discorso del sabato Obama ha toccato il tema caldo della disoccupazione negli Stati Uniti, facendo notare come la politica degli incentivi, adottata dal governo, abbia dato segnali positivi: "E' un fatto che gli Usa sono oggi in una situazione diversa rispetto all'inizio del 2009. Grazie a una serie di iniziative prese non siamo più minacciati dal potenziale crollo del nostro sistema finanziario o da una seconda Grande Depressione. Non stiamo più perdendo impieghi al ritmo di 700mila al mese. E la nostra economia è in crescita per la prima volta quest'anno". D'altra parte Obama ha ricordato come resti molto da fare e serva "del tempo per far diminuire i disoccupati".

Leggi tutto
Prossimo articolo