Scajola conferma preoccupazioni per Termini Imerese

1' di lettura

Il ministro dello Sviluppo Economico ha confermato ai sindacati che da domani il governo sarà impegnato in un confronto che indirizzi la Fiat a mantenere la produzione auto dello stabilimento siciliano

L'intento del governo è chiaro e il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, lo conferma ai sindacati: "Da domani saremo impegnati in un confronto che indirizzi la Fiat a mantenere la produzione auto di Termini Imerese", lo stabilimento siciliano il cui futuro è in forse secondo il nuovo piano industriale della Fiat. Una serie di incontri informali preparativi per incidere nella messa a punto delle strategie industriali del Lingotto in Italia in vista del tavolo a Palazzo Chigi del prossimo 21 dicembre.

Leggi tutto