Finanziaria, 13 proposte di modifica del Pdl

1' di lettura

Sono stati presentati gli emendamenti in commissione alla Camera. Dopo le tensioni la maggioranza assicura compattezza. Ma per il Pd è una manovra insufficiente

Presentati alla Camera gli emendamenti alla finanziaria e, com'era prevedibile, pochi quelli avanzati dal Pdl in raffronto con i numerosi dell'opposizione. Ma il ministro dell'Economia ha comunque ribadito quanto già detto, vale a dire che quattro sono i miliardi a disposizione e non di più, eccezion fatta per la cassa integrazione. Nonostante i malumori governo e maggioranza sono compatti al riguardo e lo stesso Brunetta, dopo le polemiche degli scorsi giorni, ha smorzato le polemiche. La manovra aggiuntiva del Pd prevede invece una somma di sette miliardi di euro, per far fronte alle autentiche emergenze sociali del paese. Nè mancano le critiche dei sindacati con la Cgil in testa, che attacca il mancato intervento sull'Irap. Dopo il lavoro della commissione, che andrà avanti la prossima settimana, la manovra sarà in aula alla camera dal 9 dicembre.

Leggi tutto