Pensioni, Tremonti: "Nessun taglio finchè ci sarò io"

1' di lettura

Il ministro dell'Economia: "Sui conti pubblici non dobbiamo fare nuove manovre, ma dobbiamo confermare la finanziaria che c'è"

"Se la parola è tagli, mai finchè ci sarò io": lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, a proposito di un eventuale nuovo intervento sul sistema previdenziale. Commentando poi il giudizio della Commissione Ue sui conti pubblici italiani, il ministro ha frenato: "Non dobbiamo fare nuove manovre, ma dobbiamo confermare la finanziaria che c'è". "Siamo convinti - ha spiegato Tremonti - che la nostra finanziaria triennale si integra pienamente con gli obiettivi assegnati dall'Europa per il rientro del deficit in Italia".

La maggioranza alle prese con la Crisi:

Bossi: impossibile abbassare subito le tasse
Finanziaria, al vaglio il mini-taglio dell'Irap

Leggi tutto
Prossimo articolo