Ue: la ripresa in Italia c'è, ma è frenata dal debito

1' di lettura

Secondo Bruxelles l'economia europea sta uscendo dalla recessione. In Italia la ripresa non è al di sotto della media, ma è bloccata dalla crescita del debito definito da Almunia preoccupante. Su tutti i paesi dell'Unione grava l'incognita disoccupazione

Migliorano le prospettive dell'Unione Europea, Italia compresa, nelle previsioni d'autunno di Bruxelles. "L'economia dell'Ue, dichiara il commissario agli Affari Economici e Monetari Joaquin Almunia, sta uscendo dalla recessione. Questo è dovuto molto alle ambiziose misure intraprese dai governi, dalle banche centrali e dall'Ue che hanno non solo evitato un meltdown sistemico ma hanno anche fatto partire la ripresa". "Proporremo all'Ecofin di confermare il 2011 come l'anno per applicare le exit strategy per tutti", conferma Almunia. Adesso è però essenziale, aggiunge, attuare "pienamente tutte le misure annunciate" e completare "la riforma del sistema bancario". Inoltre sulle prospettive di ripresa pesa la disoccupazione, che aumenterà nei prossimi mesi.

Leggi tutto