Via l'Irap fino a 50 dipendenti: si tratta

Il ministro Giulio Tremonti
1' di lettura

La misura potrebbe entrare in Finanziaria. Le risorse destinate all'operazione oscillano tra i 2 e i 3 miliardi e potrebbero toccare il tetto massimo di 4. Questo almeno secondo Maurizio Saia, relatore del provvedimento

E' allo studio un intervento di alleggerimento dell'Irap per le aziende fino a 50 dipendenti. La misura che potrebbe entrare in Finanziaria, se si dovesse riuscire a trovare la quadra, sarebbe frutto della "sintesi degli emendamenti presentati dal Pdl, dalla Lega e dal Pd", ha spiegato il relatore al provvedimento, Maurizio Saia. Le risorse che potrebbero esservi destinate vanno dai 2 ai 4 miliardi di euro a seconda delle ipotesi sul tappeto: "Sui 2-3 miliardi -ha detto Saia- a dirla grossa 4 miliardi". E sarebbe coperta da "tagli alla spesa". Non è escluso che nel caso in cui si trovasse l'accordo sarà proprio il relatore a presentare la proposta di modifica. Anche se Saia ha chiarito di essere "in una posizione in cui sollecito il governo ad ascoltare le proposte e raccolgo le istanze dei senatori". Nel caso in cui si arrivasse a trovare un punto di mediazione già durante i lavori in commissione la proposta potrebbe essere comunque formalizzata solo dal relatore o dal governo. In alternativa, occorrerebbe attendere l'approdo del testo in aula

Leggi tutto
Prossimo articolo