Blitz nelle banche, tensione tra Italia e Svizzera

1' di lettura

Berna convoca il nostro ambasciatore dopo le ispezioni nelle filiali degli istituti elvetici. Il ministro dell'Interno accusa: "Azione discriminatoria, stop alle razzie della Finanza"

La Svizzera ha deciso di convocare l'ambasciatore italiano a Berna per chiedere spiegazioni sulle perquisizioni compiute ieri dalla Guardia di Finanza nelle banche svizzere in Italia. La notizia, confermata dall'ambasciata d'Italia a Berna, è riportata da diversi media elvetici. L'ambasciatore dovrà spiegare "un'azione percepita dal Consiglio federale come discriminatoria", ha annunciato il portavoce del governo federale André Simonazzi.

Guarda anche:

La Finanza nelle filiali delle banche svizzere

Leggi tutto
Prossimo articolo