Bankitalia: Pil in crescita. Dubbi su scudo fiscale

1' di lettura

Disoccupazione in crescita e conti pubblici in notevole peggioramento. La Banca d'Italia lancia l'allarme per l'economia. E Mario Draghi si dice preoccupato per gli effetti che lo scudo fiscale avrà

La Banca d'Italia esprime preoccupazione per il futuro. Non vanno bene i conti pubblici del nostro paese, dicono gli esperti di via nazionale nel bollettino economico trimestrale, e le prospettive sull'occupazione non sono buone. I conti pubblici vengono definiti da Bankitalia in notevole peggioramento, soprattutto a causa della dinamica negativa delle entrate fiscali. E il direttore generale della Banca d'Italia durante un'audizione al Senato: "Lo scudo fiscale può stimolare la ripresa economica ma può anche incidere sulla disponibilità degli italiani a pagare le tasse".

Leggi tutto