Lodo Mondadori, Fininvest dovrà risarcire 750 mln a Cir

1' di lettura

Il tribunale Civile di Milano ha dato ragione alla holding di De Benedetti riconoscendo il risarcimento per il danno causato dalla corruzione giudiziaria. La replica: sentenza ingiusta, ricorreremo subito in appello

Fininvest dovrà risarcire Cir di 750milioni di euro per il danno patrimoniale arrecato. Così ha deciso il tribunale Civile di Milano, che ha dato ragione alla holding di Carlo De Benedetti nell'ambito della vicenda conosciuta come Lodo Mondadori. La sentenza ha carattere esecutivo e si motiva con una "perdita di chance" da parte di Cir di creare il primo gruppo editoriale italiano. "Giustizia è stata fatta", ha commentato De Benedetti, mentre la Fininvest ha annunciato che ricorrerà in appello, "assolutamente certa che la totale fondatezza delle sue tesi non potrà non essere riconosciuta".

Leggi tutto