Giarre, la capitale dell'incompiuto

1' di lettura

La cittadina siciliana (in provincia di Catania). Lo Stadio del polo, la piscina olimpionica e il teatro hanno ingoiato milioni di euro

Giarre, provincia Catania è certamente la capitale delle opere incompiute. Primo esempio lo Stadio del polo. Progetto approvato nel 1984. Costo totale: 7,5 miliardi di lire che corrispondono oggi a circa nove milioni di euro. Da incompiuta a incompiuta: la piscina olimpionica coperta, 49 metri invece dei 50 metri regolamentari, finanziata nel 1985 con 5 miliardi di lire. Che oggi equivalgono a quasi sei milioni di euro. Un'opera abbandonata al degrado. Ma l'apoteosi è il teatro comunale: inizio lavori 1958. Una voragine che ha ingoiato 4 milioni e mezzo di euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo