Tremonti: no delle banche ai bond fa male alle imprese

1' di lettura

Il ministro del Tesoro dopo il rifiuto di Unicredit e Intesa Sanpaolo: "Con la finanza preparano la prossima crisi"

Il no di alcune banche ai bond (obbligazioni emesse dalle banche quotate e sottoscritte dal Tesoro per sostenere la capitalizzazione degli istituti) fa male alle imprese. Lo ha affermato il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. La mancata richiesta da parte di Unicredit e Intesa Sanpaolo dei Tremonti bond "non è una questione di sgarbo a me o al governo", ha detto Giulio Tremonti. "Per il governo non emettere debito va anche meglio", ha spiegato. Il problema è che "quegli strumenti farebbero molto comodo alle imprese".

Leggi tutto