Carissima banca: l'Italia il Paese in cui costa di più

1' di lettura

Per un semplice conto corrente da noi si arriva a spendere dai 250 agli 830 euro in un anno. Ma la Commissione Europea punta il dito contro gli istituti italiani anche per la mancanza di trasparenza

Care, anzi carissime. Le banche d'Italia sono le più costose d'Europa e tra le meno trasparenti. L'ultimo rapporto della Commissione europea evidenzia che per un semplice conto corrente nel nostro Paese si arriva a spendere dai 250 agli 830 euro in un anno. Non va meglio poi se si guarda alla trasparenza: da Bruxelles fanno sapere che in Italia i tecnici hanno dovuto contattare oltre il 90% delle banche comprese nella ricerca per avere maggiori dettagli rispetto alle informazioni a disposizione degli utenti sui siti internet.

Leggi tutto