Entrate fiscali in lieve calo: -2,9% nei primi 7 mesi

1' di lettura

A luglio le entrate totali, al lordo delle una tantum, sono state pari a 39,32 miliardi di euro, con una flessione del 7,5% rispetto allo stesso mese del 2008. Il Tesoro: "L'Italia è uno dei Paesi europei in cui la la tenuta è maggiore"

Nei primi 7 mesi dell'anno le entrate tributarie hanno fatto registrare un calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2008. Lo ha resto noto, con una nota, il Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia. Nel mese di luglio le entrate totali, al lordo delle una tantum, sono state di 39,32 miliardi di euro, facendo segnare un calo del 7,5% rispetto al luglio del 2008. "L'Italia -si legge nella nota del Tesoro- è uno dei Paesi europei in cui la flessione del gettito fiscale è stata minore e la tenuta è maggiore".

Leggi tutto
Prossimo articolo