Bot, rendimenti sotto lo zero ma la domanda aumenta

1' di lettura

All'asta di ieri hanno toccato tassi vicini allo zero, il minimo della storia ma nonostante ciò i Titoli di Stato restano un bene rifugio e consentono di bilanciare il rischio di azioni e obbligazioni nei portafogli delle famiglie

I rendimenti dei bot trimestrali diventano negativi. I Buoni del tesoro all'asta di ieri hanno toccato tassi vicini allo zero, il minimo della storia, talmente bassi da non essere sufficienti a coprire le commissioni dovute alle banche. Nonostante ciò i Titoli di Stato restano un bene rifugio e consentono di bilanciare il rischio di azioni e obbligazioni nei portafogli delle famiglie. La domanda di Bot da parte degli investitori istituzionali e dei piccoli risparmiatori continua ad essere sostenuta.

Leggi tutto