G20, Tremonti: "Le banche più potenti dei governi"

1' di lettura

Il ministro dell'Economia al vertice di Londra, critica le banche europee e il sistema finanziario italiano. Scontro tra Francia e Gran Bretagna sul tetto ai bonus dei banchieri


Giulio Tremonti, ministro dell'Economia, al G20 di Londra, ha criticato il sistema bancario europeo: "Le banche sono diventate più grandi e più potenti dei governi. Così quando gli istituti hanno dei problemi, questi diventano più importanti di quelli dei singoli Stati". Un problema che non riguarda solo l'Europa: "Le banche italiane razionano il credito al sistema industriale. Hanno raccolto molti finanziamenti pubblici e continuano a dare poca liquidità alle imprese". La discussione sui tetti ai bonus economici ai banchieri, proposta della Francia, Incassa un secco no dalla Gran Bretagna.

Guarda anche:

Napilitano: la crisi non è finita. Allarme lavoro
G20, al via il vertice. Ministri divisi su bonus

Leggi tutto