Sacconi gela i sindacati: "Tasse zero? Solo un sogno"

1' di lettura

Il ministro del Lavoro non si sbilancia di fronte ai segnali di dialogo sul tema dei contratti lanciati dalla Cgil. Ma chiude anche alla richiesta di Cisl e Uil di detassare la contrattazione di secondo livello sopra il 10%

Riponde sarcastico all'amministratore delegato di Banca Intesa Corrado Passera, blocca il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia tornata a chiedere più fondi per gli ammortizzatori, non risponde alla Cgil, che ieri aveva lanciato segni di apertura per i prossimi rinnovi contrattuali. ne ha un pò per tutti il ministro del Welfare Maurizio Sacconi che, dal meeting di Rimini, non dimentica la Cisl: "L'idea di una totale detassazione per i contratti integrativi è un sogno". "Meglio un sogno che l'incubo delle gabbie salariali", replica Bonanni.

Leggi tutto