Draghi: "Stiamo emergendo lentamente dalla crisi"

1' di lettura

Al meeting di Comunione e Liberazione in corso a Rimini il governatore della Banca d'Italia ha ipotizzato una ripresa dal 2010 ma con l'avvertimento: molte imprese sono a rischio

Il governatore della Banca d'Italia al meeting di Rimini fa il punto sulla crisi economica: "Stiamo emergendo lentamente da questa crisi - ha detto Mario Draghi - Non direi che il peggio è passato ancora ci sono molti rischi. Dice bene Angela Merkel: la crisi è passata quando si ritorna al punto di prima non quando il peggio è passato. Ma i segnali positivi ci sono. Avremo se non altro qualche rondine, anche se non dobbiamo scambiare la prima rondine per primavera. Questa crisi è cominciata peggio di quella del '29 ma le conseguenze sull'economia non sono paragonabili".

Guarda anche:
Recessione, Bernanke ottimista vede la fine del tunnel
Il Giappone torna a crescere dopo un anno di recessione

Leggi tutto