Casa Bianca, l'economia mostra i "semi della ripresa"

1' di lettura

Secondo Barack Obama l'economia statunitense ha iniziato la salita verso la piena ripresa, ma il cammino è ancora lungo. E' aumentata la fiducia nei consumatori, ma i conti pubblici sono fortemente danneggiati

Negli Stati Uniti, le indicazioni che giungono dall'economia mostrano "semi di ripresa", ma secondo il presidente Barack Obama quella piena è ancora lontana. Fiducia dei consumatori in aumento, ma conti pubblici deteriorati, con il deficit ai massimi dalla Seconda Guerra Mondiale. Il Pil 2009 - secondo nuove stime della Casa Bianca - si contrarrà quest'anno più del previsto, per poi segnare incrementi rispettivamente del 2% e del 3,8% nel 2010 e nel 2011. Tassi di crescita che non basteranno però a rilanciare il mercato del lavoro.

Leggi tutto