Fed, Obama conferma Bernanke: "Ha evitato la depressione"

1' di lettura

La scelta dovrà poi essere approvata dal Senato. La casa Bianca riconosce al numero uno della Fed il merito di aver allontanato l'economia dalla depressione. Proseguono le trattative di General Motors per un eventuale mantenimento di Opel

Barack Obama confermerà oggi Ben Bernake per il secondo mandato come presidente della Fed. Un rappresentante dell'amministrazione ha precisato che l'annuncio avverrà da Martha's Vineyard, dove il presidente si trova in vacanza con la famiglia. La conferma del secondo mandato dovrà poi essere approvata dal Senato. A Bernanke la Casa Bianca riconosce il merito di "aver allontanato l'economia dalla depressione". Obama parlerà anche dell'industria automobilistica e dei sui primi segni di vita e illustrerà come i mercati del credito e dell'immobiliare sono stati salvati dal collasso. Intanto General Motors valuta strade alternative alla cessione di Opel. In particolare la possibilità di tenere il controllo sulla sua divisione europea. L'eventuale mantenimento di Opel da parte di Detroit rappresenterebbe una marcia indietro rispetto al processo di vendita in piedi da alcuni mesi. La Casa Bianca, nonostante le pressioni che giungono dalla Germania, ribadisce che non vuole interferire nelle decisioni delle attività di GM. 

Leggi tutto