Ostacolo alla concorrenza, l'Antitrust multa Telecom

1' di lettura

Due le sanzioni inflitte alla società di telefonia, per complessivi 600mila euro. Contestate pratiche commerciali scorrette adottate nei confronti di clienti del fisso e del mobile che avevano manifestato l'intenzione di cambiare operatore

Due multe per complessivi 600.000 euro sono state inflitte dell'Antitrust a Telecom Italia per aver ostacolato e reso più di difficile il passaggio di propri clienti a operatori diversi della telefonia fissa e mobile. La prima sanzione è stata inflitta per aver ritardato o bloccato il passaggio ad altri operatori, in particolare Wind, di propri clienti della rete fissa. Nel secondo procedimento, che invece riguarda il mobile, Telecom Italia ha avviato una "strategia finalizzata al mantenimento dei clienti che abbiano manifestato l'intenzione di cambiare operatore".

Leggi tutto