Paradisi fiscali, quasi 170 mila italiani nel mirino

1' di lettura

Nel mirino dell' Agenzia delle Entrate sono finiti migliaia di patrimoni individuati all'estero. Con la crisi economica lo Stato italiano ha bisogno di alimentare il gettito fiscale

I conti esteri della famiglia Agnelli potrebbero non essere gli unici a finire nel mirino. Stretta sui paradisi fiscali in Italia. Sotto l'osservazione dell' Agenzia delle Entrate sono finiti 170 mila patrimoni individuati all'estero. Due gli obiettivi del Tesoro: cercare di portare introiti alle casse dell'erario, ma anche invogliare a rimpatriare volontariamente capitali detenuti all'estero avvalendosi delle agevolazioni previste dallo scudo fiscale varato dal governo.

Guarda anche

Svizzera, svolta nei santuari del segreto bancario

Leggi tutto