Crisi, la Bce annuncia la svolta: la recessione sta finendo

1' di lettura

I primi segnali di ripresa arrivano da Germania e Francia, che a sorpresa tornano a crescere: il Pil dei due Paesi nel secondo trimestre sale dello 0,3 per cento

Primi concreti segni di ripresa dalla crisi economica in Germania e Francia. Il Prodotto Interno Lordo di entrambi i paesi è cresciuto nel secondo trimestre dell'anno dello 0,3%. " Un dato sorprendente" ha dichiarato il ministro dell'economia francese Christine Lagarde secondo la quale l'economia francese è "uscita dal rosso". Dato che viene considerato al dì sopra delle attese anche in Germania, dove si è assistito ad un aumento dei consumi dei privati e delle spese della pubblica amministrazione. Sebbene il livello di incertezza rimanga elevato, vi sono crescenti segnali che la recessione mondiale stia raggiungendo un punto di svolta". Lo scrive la Bce nel suo bollettino mensile. Per l'area euro "ci si attende che l'attività economica rimanga debole nella restante parte dell'anno" e che nel prossimo "a una fase di stabilizzazione segua una graduale ripresa con tassi di crescita trimestrali di segno positivo".

Leggi tutto