Salari, il governo apre alla contrattazione decentrata

1' di lettura

Berlusconi sulle gabbie salariali: "Non ho mai detto sì". Sacconi: "Le parti sociali si concentrino sulla contrattazione di secondo livello che inciderà sul territorio". Il no della Cgil

Dopo giorni di polemiche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, frena sulla proposta della reintroduzione delle gabbia salariali. Il premier dice di aver parlato solo di contrattazione decentrata. Sulla stessa linea anche il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, che invita le parti sociali ad andare avanti su questo livello di contrattazione che andrà inevitabilmente a incidere sul territorio. Ma la Cgil non ha ancora firmato l'intesa di aprile.

Leggi tutto