L'oro di Bankitalia, Trichet boccia tassazione riserve

1' di lettura

Parlando della crisi economica il presidente della Bce ha detto che l'attività economica nell'Eurozona resterà debole per il resto dell'anno ma nel 2010 dovrebbe registrarsi una ripresa graduale

Il presidente della Bce, Jean Claude Trichet, parlando da Francoforte, ha manifestato la sua opinione negativa sull'ipotesi del governo italiano di tassare le riserve auree di Bankitalia. Il Direttivo dell'Istituto di Francoforte ha deciso di mantenere fermo il costo del denaro al minimo record del 1%, tasso definito da Trichet "appropriato". Trichet ha spiegato anche che ci sono "segnali che la recessione mondiale abbia toccato il fondo" ma ha poi aggiunto che "l'incertezza resta molto alta".

Leggi tutto