Gabbie salariali, Cgia: "Di fatto esistono già"

1' di lettura

Secondo i dati dell'Associazione artigiani e piccole imprese al nord il reddito medio dei lavoratori dipendenti è di circa il 30,3% superiore rispetto a quello del sud

Le gabbie salariali di fatto già esistono. È quanto afferma, dati alla mano, Giuseppe Bortolussi, segretario della Cgia di Mestre. Confrontando il reddito da lavoro dipendente nelle diverse regioni, emerge che le differenze tra nord e sud esistono e sono profonde. Se in Lombardia un lavoratore dipendente ha mediamente una busta paga pari a 22.800 euro, nel Lazio la cifra già scende a 21.790 euro sino ad arrivare alle regioni del Sud, dove la situazione reddituale risulta essere decisamente meno vantaggiosa.

Leggi tutto