Benzina, nuovo rincaro: 1,35 euro per un litro

1' di lettura

Nuova stangata sui carburanti. Dopo il rialzo dei prezzi deciso dall'Agip, oggi anche le altre compagnie hanno adeguato al rialzo i listini e la benzina sfiora quota 1 euro e 35 centesimi. Insorgono i consumatori

Alla vigilia dell'esodo estivo i prezzi dei carburanti volano e il governo promette che è questo è l'ultimo giro per i furbi. "Sarà l'ultima volta" dichiara il sottosegretario allo Sviluppo Economico Stefano Saglia "che qualcuno possa fare il furbo; le compagnie dovranno comunicare al dicastero di Via Veneto i prezzi effettivi praticati al distributore", per permettere ai consumatori di fare la scelta più conveniente. La benzina è tornata a correre dopo che Agip ha ritoccato ieri i prezzi sulla propria rete di 3 centesimi, portando così la verde a 1,34 euro al litro e il disel a 1,162 euro.

Leggi tutto