Crisi, per il 61% degli europei il peggio deve venire

1' di lettura

Lo rivela un sondaggio dell'Eurobarometro secondo cui l'andamento della crisi in Italia è comunque migliore rispetto agli altri paesi. Per Confindustria il picco non arriverà prima dell'autunno

Il 61% degli europei non crede che l'impatto della crisi economica sul mercato del lavoro abbia già raggiunto il suo punto più alto. Lo rivela un sondaggio dell'Eurobarometro. Gli italiani sono i più "ottimisti" della media europea, il 49% di loro pensa che il peggio debba ancora venire. Secondo l'inchiesta dell'Euroesecutivo l'andamento della crisi in Italia è comunque migliore rispetto agli altri paesi, con il 6% della popolazione che ha perso il lavoro contro il 5% della Gran Bretagna e il 17% della Spagna. Ma Confindustria precisa: il picco della crisi tricolore arriverà in autunno.

Leggi tutto