Inflazione, nuova frenata a giugno: +0,5% su anno

1' di lettura

Lo comunica l'Istat, confermando la stima preliminare. Il tasso di inflazione si porta così ai minimi dal settembre 1968, quando si attestò a +0,4%

L'Istat ha confermato le stime preliminari sull'inflazione per il mese di giugno, con un incremento dello 0,1% rispetto a maggio e dello 0,5% rispetto allo stesso mese del 2008. Si tratta della crescita tendenziale più bassa dal settembre 1968, quando i prezzi al consumo crebbero dello 0,4% su base annuale. L'inflazione rallenta quindi ulteriormente rispetto a maggio, quando si erano registrati un incremento tendenziale dello 0,9% e una crescita congiunturale dello 0,2%.

Leggi tutto