Dl anticrisi, governo e parti sociali a confronto

1' di lettura

L'esecutivo incontra i sindacati, le imprese e gli enti locali per presentare il Documento di programmazione economica e finanziaria. Sul tavolo l'innalzamento dell'età pensionabile per le donne del pubblico impiego e lo scudo fiscale

I primi a sedersi al tavolo del governo per esaminare il Dpef, il documento di programmazione economica e finanziaria, saranno le parti sociali, poi toccherà agli enti locali. I sindacati potrebbero tornare alla carica sia sul fisco, sia sull'occupazione e gli ammortizzatori sociali. Quella di oggi sarà l'occasione per un confronto su alcuni temi caldi. A partire dall'innalzamento dell'età pensionabile delle donne del pubblico impiego. C'è poi lo scudo fiscale che dovrebbe trovare posto nel decreto legge anticrisi su cui Gianfranco Fini non ha escluso che venga posta la fiducia.

Leggi tutto
Prossimo articolo