Finito lo sciopero della benzina tocca ai treni

1' di lettura

Riaprono le pompe di benzina dopo lo sciopero finito stamani alle 7. Ma le proteste non si fermano, la sigla sindacale dei benzinai Faib già minaccia "nuove chiusure" e le ferrovie si fermano per 24 ore

Si è concluso lo sciopero dei benzinai indetto dalle organizzazioni di categoria contro la mancata copertura del bonus fiscale da parte del governo e contro il mancato rispetto dei rapporti commerciali da parte dell'industria petrolifera. Uno stop dell'attività che ha registrato un'adesione media dell'86% costringendo gli automobilisti a limitare gli spostamenti in attesa della riapertura dei distributori. Intanto sabato difficoltà per chi si sposta in treno. Dalle ore 21, per ventiquattro ore, si fermerà il personale ferroviario e potranno verificarsi cancellazioni o limitazioni di percorso.

Leggi tutto
Prossimo articolo