Crisi, Ocse: "In Italia e Francia segnali di ripresa"

1' di lettura

Tra i paesi aderenti all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico a maggio l'indice è salito dello 0,8% rispetto ad aprile. Siamo ancora a oltre -7 punti rispetto allo stesso mese dell'anno scorso ma la tendenza è positiva

Segnali di ripresa in Italia e in Francia. Per l'Ocse la crisi ha superato il suo punto peggiore e il nostro Paese è fra quelli che danno i segnali più forti di recupero. La conferma viene dall'Istat, secondo cui lo scorso maggio si è interrotto il calo della produzione industriale italiana. Precipitano intanto i rendimenti dei titoli di Stato.

Leggi tutto
Prossimo articolo