Sciopero benzinai, adesione all'86%

1' di lettura

Disagi per gli automobilisti per lo sciopero dei gestori dei distributori che dovrebbe durare fino a venerdì mattina. Sono in corso le trattative col governo per arrivare a una sospensione del blocco

L'adesione allo sciopero dei benzinai scattato ieri sera su tutto il territorio nazionale tranne che a L'Aquila sede del G8 è superiore all'86%. Ad affermarlo sono i sindacati Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio. E lo stop dei gestori contro le compagnie petrolifere ed il Governo ha inevitabilmente provocato diversi disagi agli automobilisti. Il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola ha convocato per oggi un nuovo tavolo, con l'obiettivo di arrivare ad una sospensione dello sciopero.

Leggi tutto
Prossimo articolo