La Ue: "Il peggio è passato ma la crisi non è finita"

1' di lettura

La Commissione di Bruxelles inizia a vedere rosa: "Siamo ancora in recessione ma si vedono i primi segnali di ripresa". La Banca dei regolamenti internazionali: i governi continuino a risanare il sistema finanziario internazionale

Non è allarmistico il messaggio lanciato oggi dalla Commissione europea, ma evita di rincorrere false illusioni. "Il peggio è dietro le spalle ma non dobbiamo pensare che la crisi sia finita". E' questa la sintesi dell'ultimo rapporto trimestrale della Commissione europea sull'eurozona. Bruxelles conferma che ci sono segni di miglioramento ma l'economia "è tuttora in una fase di contrazione". In ogni caso sono stati evitati gli errori del passato, la risposta è stata coordinata.

Leggi tutto
Prossimo articolo