Il modello Murdoch per l'informazione web del futuro

1' di lettura

Il magnate australiano lancia in rete i "pagamenti a coriandoli": pochi centesimi ad articolo, formule più costose per gli archivi, abbonamenti per l'accesso agli approfondimenti

Come ci informeremo nel futuro? Sempre più sul web ma a pagando le informazioni che vogliamo, come ora i singoli brani su I-Tunes. Parola di Rupert Murdoch, che lancia in rete i "pagamenti a coriandoli": pochi centesimi ad articolo, formule più costose per gli archivi, abbonamenti per l'accesso agli approfondimenti. Perchè mai pagare ciò che fino ad ora è stato gratis? Per avere una selezione personalizzata delle nostre news preferite. Lo dice uno studio di Boston Consulting Group, che svela il business del futuro rivelandoci anche quali news saremo disposti ad acquistare: cronaca e esteri.

Leggi tutto
Prossimo articolo